Fvg Pride: perchè la gente ha manifestato l’8 giugno?

L’8 giugno si è svolto l’Fvg Pride che, reduce da polemiche e moniti avversi alla manifestazione, si è riversato per le strade di Trieste, ornando il capoluogo di colori accesi, bandiere e manifestanti. 
La parata ha rispettato le intenzioni espresse dagli organizzatori: essere un Pride per i diritti di tutti. Da chi vuole sostenere attivamente la comunità LGBTQIA, a chi si sente in dovere di manifestare per ottenere dei diritti che sente legittimi, fino alle famiglie che, con carrozzine multicolori e collane di fiori, hanno sfilano per dimostrare il loro supporto alla causa. 
L’aria che si respira è leggera, pregna di forza di volontà e desiderio di rivalsa. Una manifestazione pacifica, con gente sorridente e sollevata che, nonostante il periodo friabile che si sta vivendo, possono contare su persone disposte a scendere in strada con loro per decantare i propri diritti. 
L’obiettivo di questo breve video è mostrare l’essenza di questo Fvg Pride e spiegare, grazie alle parole dei manifestanti stessi, il perchè migliaia di persone si siano riunite per camminare fianco a fianco, portando un po’ di amore per Trieste e manifestando come un’unica grande forza. 

Immagini correlate:

We cannot display this gallery

Share this post

Lascia un commento

scroll to top